Crea sito

ALLEVAMENTO

immagine con logo

14 aprile 2011 017 

Allevamento Akita Kajitsu No
di Giovanna Rossi & Roberto Brutti
Loc. Sitorni 12/g – 52100 Arezzo,Italy
e-mail us: [email protected]

STORIA

kennel1L’allevamento Kajitsu No inizia la sua attività in modo kennel2amatoriale nel 1994 ma poco dopo, nel 2000, grazie ai notevoli risultai ottenuti, arriva da parte dell’ ENCI il riconoscimento con la concessione dell’affisso e diventa uno dei più importanti allevamenti europei di AKITA, i nobili cani giapponesi.

kennel4La linea di sangue da cui si è partiti è quella del dott. Ogasawara, dell’allevamento Juntai Doh di Odate, Giappone, allevatore del grande Sehioh, l’akita più titolato al mondo, a cui si deve la popolarità della razza in Italia.

Molti campioni discendono da questa linea. L’ allevamento ha infatti conseguito molteplici successi e 1inallevtitoli: 4 campionati kennel2tripodInternazionali, 6 italiani, 4 Sociali, 4 mondiali, 3 campionati di Sanmarino, 2 Eurosieger e 3 vittorie alle Speciali Razze Giapponesi in Europa del JKC.
L’allevamento ha importato cani dal Giappone e da altri paesi per avere le migliori linee di sangue, migliorare la selezione e conseguire così i più alti risultati nelle expo italiane ed europee.

I kennel6titolari,Giovanna Rossi e Roberto Brutti (una laurea ed una breve esperienza da insegnante alle spalle       lei , un diploma di geometra e libero imprenditore lui),       sono divenuti, dopo 10 anni di esperienze in allevamento, studi e viaggi all’estero,       profondi conoscitori della razza akita.

Hanno partecipato a seminari, congressi ed expo in Giappone, Germania, Belgio,Olanda, Fkennel3tripodrancia, cuccpratoSvizzera, Croazia ,Slovenia, Repubblica Slovacca e Italia , hanno organizzato Speciali di razza, hanno intrapreso relazioni con i più importanti allevatori giapponesi.

Giovanna è stata per due anni segretaria del club S.AK.I. e ha tradotto lo standard di razza per l’ENCI dopo essersi documentata moltissimo sulla razza presso giudici e allevatori.

Roberto è stato Presidente Saki ed è ora Consigliere S.AK.I e CIRN, è socio dell’AKIHO e del JKC ed è uno dei direttori della WUAC ( World Union of Akita Club)

congresso

597

2741235239_10201329742758160_1700236920_n

premi