OSAKA e TOKYO-REPORT DAL GIAPPONE

giappo1
Tempio di Tokyo

Tokyo, Gennaio 2001

Relazione a cura del Consigliere CIRN, Presidente SAKI e Director della World Union of  Akita Clubs Roberto Brutti

 giappo2
Tokyo by night

Il giorno di Venerdì 26 Gennaio 2001, insieme al Consigliere CIRN e SAKI sig. Salvatore Palermo e all’interprete sig.na Nao Shinohara, arrivo all’aeroporto di Narita. Di qui ,dopo circa mezz’ora di pullman, arriviamo in albergo a Tokyo dove si terrà, il giorno successivo, il primo Consiglio della WUAC e il Seminario teorico per giudici. Tempo di una breve visita al vicino tempio in cui si trova anche una statua raffigurante l’Akita, e poi si prendono i primi contatti con i vertici del JKC fra cui Mr. Kariyabu e Mr. Kamisato.
La sera a cena si scambiano saluti e convenevoli con le delegazioni degli altri paesi presenti al meeting. Ci sono 28 giudici provenienti da tutto il mondo per partecipare al seminario sull’Akita che si terrà nei due giorni seguenti. La mattina di Sabato, alle ore 9, ha inizio il primo Consiglio della World Union of Akita Clubs. La relazione su questo è a parte. Il pomeriggio, il sottoscritto e il sig. Palermo partecipano al seminario per giudici  di Akita. I partecipanti sono 28. Al seminario vengono distribuite delle dispense con il commento allo standard in inglese ( delle quali il SAKI ha già fatto la traduzione e delle copie da distribuire ai nostri giudici o a chi le desidera) e vengono sollevate delle questioni e poste delle domande che da tempo sono oggetto di discussione fra gli appassionati della razza. La  relazione sul seminario è in un altro articolo. Alla fine del seminario si dà appuntamento ai presenti per il giorno successivo in cui si terrà la Mostra Speciale JKC Akita in onore della fondazione della WUAC.
Di buon mattino, domenica 28 gennaio le delegazioni di 17 paesi della WUAC e il Consiglio della WUAC in presenza dei vertici del JKC, assistono all’expo speciale(anche per questo evento si rimanda ad altro articolo).

giappo3
statua dell’Akita Tokyo
giappo4Osaka City

A fine esposizione i partecipanti al seminario JCK di specializzazione sulla razza sostengono una prova sui cani iscrittiall’expo che consiste nella stesura di giudizi sui singoli soggetti. Infine vengono consegnati gli attestati di partecipazione al Seminario del JKC per specialisti sulla razza Akita con la raccomandazione di divulgare nel mondo, attraverso materiale da distribuire e seminari, quelle nozioni che sono state apprese durante i due giorni di studio.
Purtroppo per l’Italia, per impegni presi in precedenza o altri ostacoli, non si sono presentati giudici. A tutti comunque, come da accordi presi,  verrà inviato materiale riguardante il seminario sulla razza. Al più presto sarà disponibile anche un video sulla speciale JKC. Al termine della giornata viene offerto dal JKC ai partecipanti alla due giorni di lavori della WUAC il party di commiato. Il lunedì mattina le delegazioni dei vari paesi  partecipanti lasciano l’Hotel Park di Tokyo. Appuntamento ad Amsterdam nel Giugno del 2002 ( in occasione della Mondiale) dove si terrà il Congresso e il 2° Consiglio della WUAC e dove si svolgerà la 5° Speciale Razze Giapponesi in Europa..

Roberto Brutti